loading
loading

Simboli senza tempo per celebrare i sentimenti

Pegno d'amore suona un po' antiquato, che ne dite? È il genere di espressione che forse userebbe l'eroina di un romanzo d'altri tempi, ma l'idea è sempre attuale, se ci pensiamo: qualcosa di tangibile, legato ad un sentimento forte e vero. Lo spirito dei doni di San Valentino, insomma, oggi come ieri.

E per un 14 febbraio da ricordare - manca pochissimo! - non c'è pegno d'amore migliore di un gioiello, anche per i significati simbolici che dai tempi più remoti accompagnano le pietre preziose e i monili.

Il tipo di gioiello che doniamo, infatti, può raccontare molto dei nostri sentimenti: gli anelli sono simbolo di amore duraturo, è quasi superfluo ricordarlo, mentre regalare una collana esprime affetto e desiderio di proteggere, di avvolgere in un abbraccio chi la riceve. E poi ci sono forme e decorazioni che richiamano direttamente l'amore, dal più classico dei cuori, fino a nodi e catene che rappresentano la forza del legame con la persona amata.

Fra le pietre preziose è praticamente ovvio citare il diamante, proverbiale segno di amore eterno, ma sono molte le gemme che parlano al cuore. I gioielli con lo smeraldo simboleggiano fedeltà, armonia e felicità, chi regala un rubino – con il suo colore rosso acceso – vuole trasmettere un messaggio di amore e passione, mentre la tanzanite esprime amore sincero.

Significati tradizionali che affondano le radici in un passato spesso molto lontano: ci sarà del vero? Poco importa, in fondo: è comunque un pensiero romantico, a San Valentino è questo che conta.

Florio Folini Srl
Galleria Venticinque Aprile 1
23100 Sondrio - ITALY

P.IVA 04304430962

© 2024 Florio Folini | Privacy Policy | Cookie Policy

| Rivedi consensi

designed by Pura Comunicazione